Vita da Cholo

Il futbol è lo sport più bello del mondo. Puoi chiamarti Real Madrid, giocare in uno degli stadi più belli del mondo, avere la tifoseria più esigente che al primo errore però, non teme di fischiare i propri giocatori; puoi avere anche i giocatori più famosi, belli e pagati dell’intero panorama calcistico, ma se non la butti dentro rischi di perdere in casa il derby più importante di Spagna. Questo è successo oggi dalle parti del Santiago Bernabeu, una delle più maestose cattedrali laiche esistenti. Contro la formazione di Zidane, che alla fine avrà il 69% di possesso palla, l’Atletico di Madrid ha giocato la classica partita di contenimento. Con un atteggiamento accorto – tutti gli effettivi dietro la linea della palla al momento di difendere – ha spento sul nascere ogni azioni del Real Madrid che soprattutto nel primo tempo non è riuscito a creare azioni ragionate. Sia Kroos sia Modric non hanno disputato la loro partita migliore. Il tedesco ha agito quasi sempre a ridosso della difesa e in occasione di qualche sortita in avanti, si è limitato a distribuire palloni per vie orizzontali. Al croato invece è mancata la capacità di inserimento e quella vivacità fisica che fa di lui un centrocampista moderno. Le uniche azioni pericolose, neanche a dirlo, sono state di Cristiano Ronaldo che da solo ha cercato di impensierire Oblak. Ancora una volta l’Atletico ha giocato la sua solita partita energica grazie ad un centrocampo solido ed un attaccante veloce come Griezmann che al momento giusto, dopo una prima parte non all’altezza, è riuscito a sfruttare l’errato posizionamento della retroguardia blanca per segnare la rete della vittoria finale. Al triplice fischio finale è stata palpabile la delusione dei padroni di casa che si è contrapposta alla gioia degli ospiti, frutto di una partita in cui hanno messo in campo le loro doti migliori, trasmesse da Simeone, dal loro indiscusso condottiero che non sarà un allenatore sofisticato ma certamente non è secondo a nessuno in quanto a coraggio e grinta.
Antonio Federico Miniaci

Annunci


Categorie:Analysis & Tactics

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: